XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI!

↓ SOS Blog

✎ Cerca un contenuto

XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI! XYZ2018 + LUCity, giorno 6: LAMPI!

Sabato 28 è stata una giornata davvero campale.

Il gruppo Y Bacheca ha modellato in 3D il case della bacheca digitale, progettando l'interfaccia di utilizzo, calibrando i tasti capacitivi e calcolando esattamente quanto materiale servirà per produrlo, nella giornata di domenica. A questo punto, il gruppo lavorerà sulla finalizzazione hardware (produzione) e software (definizione template di restituione informazioni).

Il laboratorio Z ha finalizzato la fase di studio e progettazione, proiettandosi quindi nella fase di finalizzazione, durante la quale vengono definiti tutti i touchpoint di ogni singolo gruppo di lavoro.

A seguire c'è stato un raccordo con il laboratorio X Web, che ha fornito a Z il modello del dataset (architettura delle informazioni + blueprint delle singole pagine del sito), mettendo così il laboratorio Z in condizione di condensare, nei testi del sito, tutti i ragionamenti che i diversi gruppi di studio/lavoro hanno prodotto in questi giorni.

Il gruppo X Identity si è diviso in 3 sotto-gruppi: il primo si sta occupando della progettazione e della produzione dei segnali per il sistema di wayfinding, il secondo è impegnato nella progettazione e produzione dei cliché che serviranno oggi per la realizzazione delle borse (stampate per impressione) di Officina degli Esordi, XYZ2018 e LUCity, il terzo gruppo sta lavorando a una piccola sorpresa.

L' amico Alfonso Errico è venuto a trovarci, è sempre bello quando ci si rivede a XYZ!

Il gruppo X Type si è invece concentrato sulla finalizzazione della font - rullo di tamburi, finita! - e sulla generazione di una versione "piana" utile per garantire leggibilità nella segnaletica (che verrà realizzata tramite incisione a laser su legno di riuso). Infine il gruppo ha prodotto anche la documentazione del lavoro svolto durante il laboratorio, mettendo tutto su GIT.

Per quanto riguarda il gruppo di lavoro LUCity, dopo aver concluso il lavoro su codice nel corso della prima giornata, i docenti Ivo e Rodrigo hanno deciso di far realizzare alle coppie di lavoro delle mini-installazioni luminose, così da poter studiare le relazioni tra luce, spazio e programmazione Arduino. Le installazioni sono poi state esposte in serata in terrazza nella mostra estemporanea intitolata Spoiler Exhibition, una sorta di anticipazione su scala ridotta del lavoro finale che sarà realizzato con l'installazione luminosa più grande.

In serata, appuntamento in terrazza come da rituale per XYZ Off, con il talk di Naoko Oishi (Ph.D. Associate Professor, Ryukoku University, Kyoto), che in Italia sta facendo ricerca sui temi dell'innovazione nelle aree rurali e sulle nuove iniziative di imprenditoria giovanile in questo campo.

Naoko ci ha parlato dell'innovazione rurale in Giappone, evidenziando come le diverse attività dei giovani per la rigenerazione delle comunità stiano crescendo, soprattutto nelle zone rurali che soffrivano l'invecchiamento critico per colpa dell'emigrazione dei giovani verso le città metropolitane.

La giornata sta per finire, ogni momento è buono per leggere Innovario: la parola del giorno è stata HACKING, con un contributo firmato dal nostro Alessandro Balena.

↓ Piani di membership

↓ Nuovi corsi

☞ Lista

✎ Cerca un contenuto

IMMANÉNTSz/ TRADUSzIòN

@ La Scuola Open Source c/o Spazio 13, Bari

Tenuto da: Giovanni Cristino

Workshop di livello facile

Ecologia

Ricerca

Suono

Musica

Sperimentazione

Gioco

Sospetto

Deadline iscrizioni: 22 October 2021

Inizio: 31 October 2021

◱ Tutti i corsi

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required