Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop A BRAND NEW ERA! @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / x — @ Spazio 13 (Bari)

A BRAND NEW ERA!

Roberto Ciarambino — Designer della comunicazione @ 17studio, ShowDesk, La Scuola Open Source

Giovanni Abbatepaolo — Creative coder @ La Scuola Open Source

A BRAND NEW ERA! A BRAND NEW ERA!

Tipologia di attività: Workshop

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • identità
  • design della comunicazione
  • cooperazione
  • rigenerazione urbana
  • quartiere

Come si articolano le attività?
Quattro giornate da otto ore ciascuna.

Date del corso:

30/09/202010:00 / 18:00

01/10/202010:00 / 18:00

02/10/202010:00 / 18:00

03/10/202010:00 / 18:00

Si svolge a: Spazio 13 (Bari)

Tutti gli incontri durano 8 ore
per un totale di 32 ore

Attività gratuita

Output: prodotti, competenze

Questa attività è consigliata a
ragazzi, ricercatori, professionisti, disoccupati

Numero minimo di partecipanti: 10

Numero massimo di partecipanti: 15

Tenuto da:

  • Roberto Ciarambino

    Designer della comunicazione / 17studio, ShowDesk, La Scuola Open Source

    Laureato in Disegno Industriale (Università Vanvitelli Napoli) e specializzato in Comunicazioni Visive e Multimediali (IUAV Venezia), è co-fondatore di 17studio, dove lavora come Art Director e Graphic Designer. Dal 2016 è Responsabile della Comunicazione di ShowDesk e da Febbraio 2020 è socio de La Scuola Open Source. Dal 2003 gira la penisola a ritmo di boom bap con Ganjafarm Cru.

  • Giovanni Abbatepaolo

    Creative coder / La Scuola Open Source

    Laureato in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiva (ISIA Urbino), la sua ricerca combina programmazione, grafica, architettura dell’informazione e didattica. Collabora dal 2017 con la Scuola Open Source sia come docente che per progetti di ricerca. Come freelance, lavora con studi e associazioni (FF3300, Officina dell'Arte) per sviluppare strumenti di grafica generativa personalizzati.

Di cosa si tratta?


Molto spesso capita di confondere due termini molto simili tra loro: innovazione e rinnovamento.
Mentre il primo sta ad indicare la realizzazione di qualcosa di rivoluzionario partendo dal nulla o da un qualcosa già esistente, il secondo significa invece rendere nuovo qualcosa che ha perso smalto nel tempo, modificandolo, aggiornandolo o ristrutturandolo.

Spazio13 si occupa di innovazione ma anche di rinnovamento.
Il processo di ri-innovazione è volto, dunque, a riacquistare forza ed efficienza, mutando lo stato delle cose, introducendo metodi e sistemi nuovi, senza modificarne, tuttavia, l’essenza.

Spazio13 è un posto liquido e la gente che ci passa viene travolta dalla sua fluidità, chi lo vive tutti i giorni si rende presto conto di far parte di questo processo mutevole.

Con il passare degli anni, dunque, Spazio13 si trova ad essere divers* e simile a quel che è stat* in passato, pertanto abbiamo ritenuto fosse necessario rinnovare la sua veste grafica e la sua identità visiva, affinché questa possa rappresentare pienamente quel che oggi è diventat*.

-

Il progetto Spazio13 è iniziato nel 2015 con il recupero dell’ex scuola Melo di Bari. Un luogo abbandonato nel centro del quartiere Libertà di Bari, abitato in passato da studenti e lasciato intatto fino all’ingresso di un nuovo gruppo di giovani.

L’ATS Spazio13 si compone sin dall’origine di quattordici associazioni impegnate in ambito culturale, urbanistico, architettonico, ecologico, performativo e didattico che credono fortemente nella cooperazione e nella creazione di legami e processi virtuosi per la generazione di attività.

L’obiettivo è quello di restituire alla città di Bari e al quartiere un luogo nevralgico e renderlo un crocevia di persone e idee.

All’interno di un progetto più ampio di rigenerazione urbana, Spazio13 contribuisce alla rivitalizzazione e allo sviluppo di uno dei quartieri più popolosi della città: il Libertà.
Spazio13 è un'esperienza comunitaria di innovazione sociale che ha innescato il coinvolgimento di residenti e stakeholder nel processo di trasformazione che interessa il quartiere stesso, offrendo una soluzione virtuosa e sussidiaria di riconversione comunitaria di uno spazio pubblico attraverso leve di innovazione sociale e la leadership di una rete giovanile locale.

Spazio13 è uno spazio di apprendimento e il suo concept nasce da un'azione di ricerca collettiva sull'identità di quartiere.

Attraverso il suo approccio metodologico partecipativo volto alla riconversione dell’ex scuola, è un antidoto alla gentrificazione nelle periferie cittadine. La sua offerta culturale, stratificata in diverse sezioni (formazione, produzione e collaborazione), prevede modalità di dialogo interdisciplinare e multi target con il quartiere, fortemente integrate con le reti locali e fortemente orientate ad obiettivi di rinascita economica.


A cosa si lavora?


L’obiettivo dell’attività è arrivare a definire la nuova identità visiva di Spazio13 in modo condiviso e cooperativo.

Come si svolge?


Giorno 1

→ Introduzione al workshop e al metodo
→ Analisi survey e indagine
→ Visione e discussione casi studio di sistemi di identità (stato dell’arte)
→ Cosa dobbiamo fare? Come lo facciamo?
→ Concept e processo creativo

Giorno 2

→ Raccordo mattutino e decompressione post-notte
→ Processo creativo
→ Visualizzazione processo
→ Hard work
→ Discussione e selezione proposte visuali

Giorno 3

→ Raccordo mattutino e decompressione post-notte
→ Divisione in gruppi di lavoro (per agevolare i flussi e valorizzare anche le competenze personali)
→ Hard work
→ Finalizzazione identità

Giorno 4

→ Raccordo mattutino e decompressione post-notte
→ Hard work
→ Preparazione output
→ Presentazione della nuova identità di Spazio13



APPROFONDISCI

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà superato il numero massimo di partecipanti
effettueremo una selezione in base ai profili raccolti, quindi riceverete una mail tutte le informazioni relative alla selezione e all’avvio dell’attività.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required