Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / x — Laboratorio @ Officina degli Esordi

LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore

Pedro Cavaco Leitão — Artista @ @ Moradavaga

João Mário Dias de Oliveira — Designer / Ingegnere @ @ Colectivo Suspeito / Fiume Designs

LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: facile

Argomenti:


  • installazione
  • luminosa
  • arte
  • DIY
  • workshop

Come si articolano le attività?
Full immersion di 4 giorni

Date del corso:

21/03/20199:00 / 18:00

22/03/201910:00 / 18:00

23/03/201910:00 / 18:00

24/03/201910:00 / 18:00

Si svolge a: Officina degli Esordi

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 24 ore

Attività gratuita

Output: prodotti

Questa attività è consigliata a
tutti

Numero minimo di partecipanti: 5

Numero massimo di partecipanti: 15

ISCRITTI:

Tenuto da:

  • Pedro Cavaco Leitão

    Artista @ / Moradavaga

    Moradavaga (una contrazione delle parole portoghesi per "indirizzo vago") è un collettivo nato dalla collaborazione degli architetti Manfred Eccli (Bolzano, Italia, 1981) e Pedro Cavaco Leitão (Porto, Portogallo, 1976). Con sede a Kaltern / Caldaro (Italia) e Porto (Portogallo), Moradavaga ha iniziato a lavorare nel 2006 intorno ai temi degli spazi vuoti, degli edifici abbandonati e dell'attivazione della sfera pubblica, inventando oggetti performativi e interventi attivi, come workshop sociali, concorsi di idee ed happening architettonici. Intersecando architettura, arte e design, le loro opere funzionano come "strumenti dormienti" in attesa, richiedendo il coinvolgimento degli utenti per attivarli.

  • João Mário Dias de Oliveira

    Designer / Ingegnere @ / Colectivo Suspeito / Fiume Designs

    João Dias-Oliveira è designer di prodotti e ingegnere edile sotto l'identità di www.fiumedesigns.com. Ha iniziato come ricercatore sulla mitigazione del rischio sismico e in seguito sulla promozione del design come strumento collaborativo e partecipativo. È stato coinvolto in diversi progetti e scale negli ambiti di product / graphic design, architettura e installazioni artistiche, principalmente in collaborazioni con Pedro Cavaco Leitão e Moradavaga. Nel 2016 ha co-fondato il collettivo suspeito.github.io dedicato alla progettazione e allo sviluppo di installazioni artistiche.

Di cosa si tratta?


Il progetto LUCity è stato finanziato dal programma Creative Europe e coinvolge quattro organizzazioni internazionali provenienti da Slovenia, Portogallo, Italia e Inghilterra. Si tratta di workshop finalizzati a delle installazioni luminose – prodotte da comunità locali che lavorano con artisti locali e internazionali – volte a valorizzare gli spazi pubblici. In questa seconda edizione i partecipanti lavoreranno con un collettivo artistico – Moradavaga, attivi a Caldaro (Italia) e Porto (Portogallo) - nella progettazione e costruzione di un’installazione luminosa applicata all’ingresso principale di Officina degli Esordi, il laboratorio urbano del quartiere Libertà, a Bari.

Il progetto LUCity è cofinanziato dal programma Europa creativa dell'Unione Europea

https://www.instagram.com/lucity_project/
https://www.facebook.com/LUCityproject/


A cosa si lavora?


Attraverso una serie di materiali industriali standard (cartone, tubi di plastica, corde metalliche, coperte di emergenza, luci RGB) – da utilizzare in modi diversi per uno scopo diverso rispetto a quello per cui erano inizialmente previsti – ai partecipanti verrà chiesto di progettare / produrre / costruire uno o più oggetti (individualmente o divisi in gruppi) da collocare nell’atrio all’ingresso dell’Officina degli Esordi. La struttura narrativa del workshop sarà impostata insieme ai partecipanti a partire dai flussi – di persone e di aria – che caratterizzano la hall d'ingresso dell'edificio, con l’obiettivo di guardare e giocare con la “realtà”.

Tutte le attività del workshop saranno documentate e verranno presentate nella sessione finale di presentazione.

Come si svolge?


Il programma delle attività prevede:

Giorno 1 (21 marzo)


09:00 - 10:45
☛ Presentazione degli Artisti;
☛ Presentazione del tema del workshop / approccio / obiettivi / tempistiche / materiali disponibili;
☛ Breve introduzione dei partecipanti;


11:00 – 13:00
☛ Brainstorming ed esplorazione / sperimentazione dei materiali;
☛ Attività di testing;


14:00 – 18:00
☛ Inizio della progettazione dell’opera;
☛ Attività di testing;


Giorno 2 (22 marzo)


9:00 – 18:00
☛ Attività di co-progettazione;


Giorno 3 (23 marzo)


9:00 – 13:00
☛ Attività di co-progettazione;


14:00 – 18:00
☛ Inizio dell’assemblaggio in loco


Giorno 4 (24 marzo)


9:00 – 13:00
☛ Finitura montaggio in loco


14:00 – 20:00
☛ Presentazione finale
☛ Inaugurazione dell’opera
☛ Party


Nota

Sono previsti 15 - 20 minuti di pausa caffè ogni mattina / sessioni pomeridiane e pause pranzo dalle 13:00 alle 14:00.



APPROFONDISCI

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required