Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / x — @ Officina degli Esordi

LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore

Pedro Cavaco Leitão — Artista @ @ Moradavaga

João Mário Dias de Oliveira — Designer / Ingegnere @ @ Colectivo Suspeito / Fiume Designs

LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore LUCity 2: un Esercizio di Luce, Geometria e Colore

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: facile

Argomenti:


  • installazione
  • luminosa
  • arte
  • DIY
  • workshop

Come si articolano le attività?
Full immersion di 4 giorni

Date del corso:

21/03/20199:00 / 18:00

22/03/201910:00 / 18:00

23/03/201910:00 / 18:00

24/03/201910:00 / 18:00

Si svolge a: Officina degli Esordi

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 24 ore

Attività gratuita

Output: prodotti

Questa attività è consigliata a
tutti

Numero minimo di partecipanti: 5

Numero massimo di partecipanti: 15

Tenuto da:

  • Pedro Cavaco Leitão

    Artista @ / Moradavaga

    Moradavaga (una contrazione delle parole portoghesi per "indirizzo vago") è un collettivo nato dalla collaborazione degli architetti Manfred Eccli (Bolzano, Italia, 1981) e Pedro Cavaco Leitão (Porto, Portogallo, 1976). Con sede a Kaltern / Caldaro (Italia) e Porto (Portogallo), Moradavaga ha iniziato a lavorare nel 2006 intorno ai temi degli spazi vuoti, degli edifici abbandonati e dell'attivazione della sfera pubblica, inventando oggetti performativi e interventi attivi, come workshop sociali, concorsi di idee ed happening architettonici. Intersecando architettura, arte e design, le loro opere funzionano come "strumenti dormienti" in attesa, richiedendo il coinvolgimento degli utenti per attivarli.

  • João Mário Dias de Oliveira

    Designer / Ingegnere @ / Colectivo Suspeito / Fiume Designs

    João Dias-Oliveira è designer di prodotti e ingegnere edile sotto l'identità di www.fiumedesigns.com. Ha iniziato come ricercatore sulla mitigazione del rischio sismico e in seguito sulla promozione del design come strumento collaborativo e partecipativo. È stato coinvolto in diversi progetti e scale negli ambiti di product / graphic design, architettura e installazioni artistiche, principalmente in collaborazioni con Pedro Cavaco Leitão e Moradavaga. Nel 2016 ha co-fondato il collettivo suspeito.github.io dedicato alla progettazione e allo sviluppo di installazioni artistiche.

Di cosa si tratta?


Il progetto LUCity è stato finanziato dal programma Creative Europe e coinvolge quattro organizzazioni internazionali provenienti da Slovenia, Portogallo, Italia e Inghilterra. Si tratta di workshop finalizzati a delle installazioni luminose – prodotte da comunità locali che lavorano con artisti locali e internazionali – volte a valorizzare gli spazi pubblici. In questa seconda edizione i partecipanti lavoreranno con un collettivo artistico – Moradavaga, attivi a Caldaro (Italia) e Porto (Portogallo) - nella progettazione e costruzione di un’installazione luminosa applicata all’ingresso principale di Officina degli Esordi, il laboratorio urbano del quartiere Libertà, a Bari.

Il progetto LUCity è cofinanziato dal programma Europa creativa dell'Unione Europea

https://www.instagram.com/lucity_project/
https://www.facebook.com/LUCityproject/


A cosa si lavora?


Attraverso una serie di materiali industriali standard (cartone, tubi di plastica, corde metalliche, coperte di emergenza, luci RGB) – da utilizzare in modi diversi per uno scopo diverso rispetto a quello per cui erano inizialmente previsti – ai partecipanti verrà chiesto di progettare / produrre / costruire uno o più oggetti (individualmente o divisi in gruppi) da collocare nell’atrio all’ingresso dell’Officina degli Esordi. La struttura narrativa del workshop sarà impostata insieme ai partecipanti a partire dai flussi – di persone e di aria – che caratterizzano la hall d'ingresso dell'edificio, con l’obiettivo di guardare e giocare con la “realtà”.

Tutte le attività del workshop saranno documentate e verranno presentate nella sessione finale di presentazione.

Come si svolge?


Il programma delle attività prevede:

Giorno 1 (21 marzo)


09:00 - 10:45
☛ Presentazione degli Artisti;
☛ Presentazione del tema del workshop / approccio / obiettivi / tempistiche / materiali disponibili;
☛ Breve introduzione dei partecipanti;


11:00 – 13:00
☛ Brainstorming ed esplorazione / sperimentazione dei materiali;
☛ Attività di testing;


14:00 – 18:00
☛ Inizio della progettazione dell’opera;
☛ Attività di testing;


Giorno 2 (22 marzo)


9:00 – 18:00
☛ Attività di co-progettazione;


Giorno 3 (23 marzo)


9:00 – 13:00
☛ Attività di co-progettazione;


14:00 – 18:00
☛ Inizio dell’assemblaggio in loco


Giorno 4 (24 marzo)


9:00 – 13:00
☛ Finitura montaggio in loco


14:00 – 20:00
☛ Presentazione finale
☛ Inaugurazione dell’opera
☛ Party


Nota

Sono previsti 15 - 20 minuti di pausa caffè ogni mattina / sessioni pomeridiane e pause pranzo dalle 13:00 alle 14:00.



APPROFONDISCI

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà superato il numero massimo di partecipanti
effettueremo una selezione in base ai profili raccolti, quindi riceverete una mail tutte le informazioni relative alla selezione e all’avvio dell’attività.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required