Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / x — @ SPORE — Via Asproni 11, Corato (BA)

Design visual systems: Generative tools for Identities

RNDR — Viola Bernacchi (IT), Edwin Jakobs (NL) @ Computer scientists, designers-developers

Design visual systems: Generative tools for Identities Design visual systems: Generative tools for Identities Design visual systems: Generative tools for Identities

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • pattern
  • tools
  • openrndr
  • coding
  • kotlin
  • graphic design
  • visual system
  • generativo
  • identità

Come si articolano le attività?
Full immersion di 5 giorni consecutivi.

Date del corso:

03/09/201810.00 / 18.00

04/09/201810.00 / 18.00

05/09/201810.00 / 18.00

06/09/201810.00 / 18.00

07/09/201810.00 / 18.00

Si svolge a: SPORE — Via Asproni 11, Corato (BA)

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 30 ore

Attività gratuita

Output: tecnologia, servizi, prodotti, competenze

Questa attività è consigliata a
studenti, ricercatori, professionisti, imprese

Numero minimo di partecipanti: 10

Numero massimo di partecipanti: 25

Tenuto da:

  • RNDR

    Viola Bernacchi (IT), Edwin Jakobs (NL) / Computer scientists, designers-developers

    RNDR progetta e codifica il futuro trasformando i dati in informazioni, le informazioni in conoscenza, la conoscenza in narrazioni. Per raggiungere questo obiettivo, sviluppiamo processi, creiamo strutture, progettiamo visualizzazioni, codifichiamo programmi e creiamo interazioni. Il risultato finale si manifesta su diversi media, spaziando da installazioni interattive alla prodotti print e tutto ciò che si trova tra questi supporti - spesso in tempo reale. Siamo interessati da come informazioni e tecnologia trasforma networks, culture, società, relazioni, comportamenti e interazioni tra persone. Il nostro lavoro viene definito finito dal suo utilizzo. RNDR è stato fondato nel 2017 a L’Aja (NL). Il team principale ha molti anni di esperienza come partners, computer scientists, designers e developers a LUST e LUSTlab.

Di cosa si tratta?




Questo laboratorio nasce dall'esigenza posta a La Scuola Open Source da SPORE, cooperativa operante nel campo della comunicazione, per progettare un il proprio sistema d'identità generativo.

Seppure non obbligatorie, le conoscenze di programmazione (specialmente in Kotlin e OPENRNDR) sono utili per partecipare al workshop, soprattutto in fase di avanzamento del progetto dove ci si focalizzerà sulla customizzazione dei tools.


A cosa si lavora?


Lo scopo del workshop è esplorare un nuovo sistema visivo per l'identità della Cooperativa Spore. Il sistema visivo viene basato sull’intersezione tra i criteri di adattabilità, complessità ed estetica accattivante. Il risultante framework prevede un modo innovativo per risolvere visivamente le richieste di design della comunicazione. Il processo di costituzione di pattern generativo e parametrico e del suo utilizzo viene considerato di centrale importanza per il sistema visivo.




Come si svolge?


Giorno 1



Presentazione di RNDR studio con progetti e processi. Presentazione della cooperativa Spore e del suo team. Presentazione dei partecipanti al workshop.

Introduzione al workshop e ai scopi e lancio dei lavori per i giorni seguenti. Edwin presenta OPENRNDR e un set di tools da utilizzare durante il workshop.


Giorno 2



→ Apertura
La giornata si aprirà con una presentazione casi studio sul tema dell'identità visiva e sul progetto grafico contemporaneo a cura di Mauro Bubbico.

→ Fase 1
Lavoro di gruppo per un iniziale brainstorm di idee e ricerche. Presentazione collettiva di schizzi concettuali e idee. Ogni contributo viene aggiunto alla concept wall. Esplorazione e contaminazione tra idee diverse.

→ Fase 2
Utilizzo della concept wall come mappa di riferimento per schizzare un paio di idee e applicazioni. Veloce presentazione degli sketch e raggruppamento delle simili direzioni. Definire un limitato numero di direzioni da esplorare a fondo.


Giorno 3



L’intera giornata viene dedicata a sperimentare e visualizzare un consistente numero di idee e direzioni. I partecipanti saranno in grado di fare prototipi individualmente o in gruppo o combinando tools e tecniche diverse.

Nel pomeriggio sketch e prototipi sono raggruppati, presentati e discussi insieme.


Giorno 4



→ Fase 1
Definizione dei sistema visivo e dei suoi principi.

→ Fase 2
Applicare il vocabolario visivo definitivo. Ogni gruppo si focalizza su un aspetto dell'identità visiva. Per esempio, animazioni, tipografia, layouts…

Presentazione preliminare dei risultati del workshop.


Giorno 5



Finalizzare l'identità visiva di Spore e rendere gli elementi pronti per essere usati. Presentazione finale dei risultati.

→ Party



APPROFONDISCI

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà superato il numero massimo di partecipanti
effettueremo una selezione in base ai profili raccolti, quindi riceverete una mail tutte le informazioni relative alla selezione e all’avvio dell’attività.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required