Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Laboratorio Design visual systems: Generative tools for Identities @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / x — Laboratorio @ SPORE — Via Asproni 11, Corato (BA)

Design visual systems: Generative tools for Identities

RNDR — Viola Bernacchi (IT), Edwin Jakobs (NL) @ Computer scientists, designers-developers

Design visual systems: Generative tools for Identities Design visual systems: Generative tools for Identities Design visual systems: Generative tools for Identities

Tipologia di attività: Laboratorio

Livello di difficoltà: intermedio

Argomenti:


  • pattern
  • tools
  • openrndr
  • coding
  • kotlin
  • graphic design
  • visual system
  • generativo
  • identità

Come si articolano le attività?
Full immersion di 5 giorni consecutivi.

Date del corso:

03/09/201810.00 / 18.00

04/09/201810.00 / 18.00

05/09/201810.00 / 18.00

06/09/201810.00 / 18.00

07/09/201810.00 / 18.00

Si svolge a: SPORE — Via Asproni 11, Corato (BA)

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 30 ore

Attività gratuita

Output: tecnologia, servizi, prodotti, competenze

Questa attività è consigliata a
studenti, ricercatori, professionisti, imprese

Numero minimo di partecipanti: 10

Numero massimo di partecipanti: 25

ISCRITTI:

Tenuto da:

  • RNDR

    Viola Bernacchi (IT), Edwin Jakobs (NL) / Computer scientists, designers-developers

    RNDR progetta e codifica il futuro trasformando i dati in informazioni, le informazioni in conoscenza, la conoscenza in narrazioni. Per raggiungere questo obiettivo, sviluppiamo processi, creiamo strutture, progettiamo visualizzazioni, codifichiamo programmi e creiamo interazioni. Il risultato finale si manifesta su diversi media, spaziando da installazioni interattive alla prodotti print e tutto ciò che si trova tra questi supporti - spesso in tempo reale. Siamo interessati da come informazioni e tecnologia trasforma networks, culture, società, relazioni, comportamenti e interazioni tra persone. Il nostro lavoro viene definito finito dal suo utilizzo. RNDR è stato fondato nel 2017 a L’Aja (NL). Il team principale ha molti anni di esperienza come partners, computer scientists, designers e developers a LUST e LUSTlab.

Di cosa si tratta?




Questo laboratorio nasce dall'esigenza posta a La Scuola Open Source da SPORE, cooperativa operante nel campo della comunicazione, per progettare un il proprio sistema d'identità generativo.

Seppure non obbligatorie, le conoscenze di programmazione (specialmente in Kotlin e OPENRNDR) sono utili per partecipare al workshop, soprattutto in fase di avanzamento del progetto dove ci si focalizzerà sulla customizzazione dei tools.


A cosa si lavora?


Lo scopo del workshop è esplorare un nuovo sistema visivo per l'identità della Cooperativa Spore. Il sistema visivo viene basato sull’intersezione tra i criteri di adattabilità, complessità ed estetica accattivante. Il risultante framework prevede un modo innovativo per risolvere visivamente le richieste di design della comunicazione. Il processo di costituzione di pattern generativo e parametrico e del suo utilizzo viene considerato di centrale importanza per il sistema visivo.




Come si svolge?


Giorno 1



Presentazione di RNDR studio con progetti e processi. Presentazione della cooperativa Spore e del suo team. Presentazione dei partecipanti al workshop.

Introduzione al workshop e ai scopi e lancio dei lavori per i giorni seguenti. Edwin presenta OPENRNDR e un set di tools da utilizzare durante il workshop.


Giorno 2



→ Apertura
La giornata si aprirà con una presentazione casi studio sul tema dell'identità visiva e sul progetto grafico contemporaneo a cura di Mauro Bubbico.

→ Fase 1
Lavoro di gruppo per un iniziale brainstorm di idee e ricerche. Presentazione collettiva di schizzi concettuali e idee. Ogni contributo viene aggiunto alla concept wall. Esplorazione e contaminazione tra idee diverse.

→ Fase 2
Utilizzo della concept wall come mappa di riferimento per schizzare un paio di idee e applicazioni. Veloce presentazione degli sketch e raggruppamento delle simili direzioni. Definire un limitato numero di direzioni da esplorare a fondo.


Giorno 3



L’intera giornata viene dedicata a sperimentare e visualizzare un consistente numero di idee e direzioni. I partecipanti saranno in grado di fare prototipi individualmente o in gruppo o combinando tools e tecniche diverse.

Nel pomeriggio sketch e prototipi sono raggruppati, presentati e discussi insieme.


Giorno 4



→ Fase 1
Definizione dei sistema visivo e dei suoi principi.

→ Fase 2
Applicare il vocabolario visivo definitivo. Ogni gruppo si focalizza su un aspetto dell'identità visiva. Per esempio, animazioni, tipografia, layouts…

Presentazione preliminare dei risultati del workshop.


Giorno 5



Finalizzare l'identità visiva di Spore e rendere gli elementi pronti per essere usati. Presentazione finale dei risultati.

→ Party



APPROFONDISCI

↓ Piani di membership

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required