Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa Workshop IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN* @ La Scuola Open Source Società Cooperativa

didattica / y — @ La Scuola Open Source c/o Spazio 13, Bari

IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN*

Giovanni Cristino — Compositore, pianista, docente @ Con.divisione, kollektiv synchron

IMMANÉNTSz*/ TRADUSzIòN*

Tipologia di attività: Workshop

Livello di difficoltà: facile

Argomenti:


  • Ecologia
  • Ricerca
  • Suono
  • Musica
  • Sperimentazione
  • Gioco
  • Sospetto

Come si articolano le attività?
una full immersion di 2 giorni e mezzo con un concerto conclusivo (serale)

Date del corso:

31/10/202110.00 / 18.00

01/11/202110.00 / 18.00

02/11/202110.00 / 13.00

Si svolge a: La Scuola Open Source c/o Spazio 13, Bari

Tutti gli incontri durano 6 ore
per un totale di 15 ore

L’attività ha un costo di: 20 €

Output: servizi, competenze

Questa attività è consigliata a
tutti

Numero minimo di partecipanti: 10

Numero massimo di partecipanti: 30

Tenuto da:

  • Giovanni Cristino

    Compositore, pianista, docente / Con.divisione, kollektiv synchron

    Compositore e pianista. Nato a Mola di Bari il 23/11/1987. Diplomato in Pianoforte Jazz [I livello,2012] e in Musica Jazz [II livello, 2014] al Conservatorio N. Rota di Monopoli. È attivo nel campo delle musiche di derivazione jazzistica, e di matrice improvvisativa con diverse formazioni e in solo. La sua ricerca coinvolge suoni acustici, come strumenti musicali e registrazioni ambientali e suoni elettronici per la creazione di composizioni musicali eterogenee.

Di cosa si tratta?


IMMANÉNTSz* è una serie di quattro laboratori di musica sperimentale con l'obiettivo di produrre musica collettiva ed eterogenea.

Ogni laboratorio ha una matrice referenziale di natura musicale o letteraria, da
intendere in senso lato, e sarà incentrato su tecniche compositive sperimentali differenziate.

1-TRADUSzIòN*

“Central park in the dark” — Charles Ives
→ Laboratorio di musica sperimentale basato su trascrizioni del paesaggio sonoro.

2-TRAGìTT*

“Le vie de canti” — Bruce Chatwin
→ Laboratorio di musica sperimentale per smartphone.

3-CONDUSzIòN*

“L'impero dei segni” — Roland Barthes
→ Laboratorio di musica sperimentale basato sulle tecniche della conduction.

4-IMPROVVISzASzIòN*

“Immanenza” — Gilles Deleuze
→ Laboratorio di improvvisazione musicale collettiva

I laboratori sono aperti a tutti, non è necessaria la conoscenza tecnica musicale ma lo è la pazienza, la passione per il suono, la voglia di ascoltare e sperimentare. Sarà necessario portare con sé uno strumento musicale di qualsiasi natura e/o la sola voce, ad eccezione di TRAGìTT*, dove occorrerà solo avere uno smartphone. L'obiettivo generale è quello di produrre, per ogni incontro, un concerto e una o più partiture col fine di sviluppare la capacità di organizzare e immaginare la musica secondo metodi alternativi e fuori dalle logiche di mercato. I laboratori si svolgeranno in quattro momenti diversi nel corso dell'anno. Si consiglia di partecipare a tutti i laboratori qualora fosse possibile.

IMMANÉNS* è curato e tenuto da Giovanni Cristino, compositore, pianista e docente, in collaborazione con Rodolfo Surico, designer (Con.divisione, Officina dell’Arte).


A cosa si lavora?


Questo workshop, primo di una serie di quattro, è stato immaginato per introdurre e stimolare la ricerca — in ambito di composizione musicale — cercando modalità alternative, con atteggiamento aperto all'incerto e all'inatteso, e dando spazio al desiderio di sperimentare nuove pratiche di produzione musicale, collettivamente, fuori dalle logiche di mercato.

Il fine è quello di acquisire capacità decisionali di gruppo tramite l'organizzazione dei suoni in una composizione musicale.
I partecipanti saranno in grado di scrivere e organizzare i suoni partendo dall'ambiente che li circonda, partecipando all'esperienza di fare musica dal vivo.

Come si svolge?


TRADUSzIÓN* è il primo laboratorio di musica sperimentale, basato su trascrizioni del paesaggio sonoro e ha come punto di partenza l’ascolto e la registrazione del paesaggio sonoro che verrà analizzato e tradotto in segni e suoni per la creazione di un concerto con partitura che verrà eseguito a fine lab.

L'obiettivo è quello di creare ed eseguire una o più composizioni musicali attraverso trascrizioni di registrazioni del paesaggio sonoro.

Programma

Giorno 1
→ Ascolto, registrazioni e analisi

Giorno 2
→ Ascolto, pratica musicale e scrittura

Giorno 3
→ Ascolto e pratica musicale (la mattina) + Concerto (serale)

REFERENCE GENERALE DI IMMANÉNTSz*

“C'è musica e musica” Luciano Berio (puntata n.1)
fonte su Raiplay

REFERENCE DI TRADUSzIÓN*

“Central Park In The Dark” Charles Ives



APPROFONDISCI

↳ I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.


Cliccando su ISCRIVITI accedi al form da compilare per portare a termine la tua richiesta di iscrizione:

se, entro la deadline, sarà superato il numero massimo di partecipanti
effettueremo una selezione in base ai profili raccolti, quindi riceverete una mail tutte le informazioni relative alla selezione e all’avvio dell’attività.

se, entro la deadline, non sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti:
riceverai una mail nella quale ti sarà chiesto se desideri mantenere attiva la richiesta d’iscrizione fino al raggiungimento del numero minimo di iscritti, oppure annullare la tua richiesta d’iscrizione.

Questo processo è stato messo a punto per garantire a tutti la massima trasparenza e la sostenibilità economica dei corsi.

↓ Piani di membership

Stiamo lavorando alla nuova programmazione didattica trimestrale che sarà disponibile tra pochi giorni.

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter per restare informato: riceverai periodicamente aggiornamenti su tutte le attività de La Scuola Open Source.

* indicates required