Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source Laboratorio New Publishing @ La Scuola Open Source

teachings / x — @ La Scuola Open Source (Bari)

New Publishing

Alessandro Tartaglia — Designer della comunicazione — Direttore didattico @ La Scuola Open Source / CAST / FF3300

New Publishing New Publishing New Publishing New Publishing

Category: Laboratorio

Level of difficulty: facile

Topics:


  • design
  • editoriale
  • publishing
  • web
  • libro
  • book

Mode: Una full immersion di 3 giorni consecutivi

Dates:

23/11/201810:00 / 18:00

24/11/201810:00 / 18:00

25/11/201810:00 / 18:00

It will take place at: La Scuola Open Source (Bari)

Meeting duration 6 hours
for a total of 18 hours

Cost: 180 €

Output: tecnologia, servizi, prodotti, competenze

Recommended for
tutti

Min. number of partecipants to start: 5

Max. number of partecipants: 25

SUBMISSIONS:

Held by:

  • Alessandro Tartaglia

    Designer della comunicazione — Direttore didattico / La Scuola Open Source / CAST / FF3300

    Progettista e operatore culturale classe 1983. Da piccolo voleva fare l’ingegnere genetico, poi ha capito che non avrebbe potuto — per limiti legali — manipolare a suo piacimento il dna umano, e ha cambiato idea. Laureato in Design Industriale al Politecnico di Bari, si specializza presso l'ISIA di Urbino (Istituto Superiore per l’Industria Artistica). Nel 2008, assieme a Carlotta Latessa e Nicolò Loprieno fonda FF3300 grazie a Principi Attivi, bando delle politiche giovanili della Regione Puglia. Inizia a lavorare nella comunicazione politica e istituzionale. Successivamente co-fonda CAST (Cooperativa anonima servizi tipografici) che in breve si afferma nel panorama italiano (lavorando ad esempio per Sole 24 Ore, Partito Democratico e Corriere della Sera). Nel 2013 da vita a “X – Una variabile in cerca d’identità”, primo di una serie di esperimenti didattici. Nel 2015 l’idea de “La Scuola Open Source” (SOS) vince il bando CheFare, conquistando anche l’encomio pubblico della giuria. Dal 2016 è direttore didattico della SOS.

What is it about?


Il workshop lavorerà al progetto editoriale (contenuti + forma) di un bilancio sociale, analizzando quali sono i contenuti necessari, le modalità con le quali è possibile trasferire e rappresentare le informazioni, le metodologie e gli strumenti per progettarlo e realizzarlo:

Cosa significa progettare un bilancio sociale? Come si progetta un bilancio sociale oggi? Che forma ha? A cosa serve? È cartaceo o digitale? Si aggiorna da solo? E chi lo impagina?



What will we work on?


La pubblicazione editoriale che verrà realizzata è il bilancio sociale de La Scuola Open Source. Sarà un progetto “aperto” poiché i dati al suo interno si aggiorneranno (manualmente o in modo automatico) via via che le attività della scuola andranno avanti.

Il processo sarà documentato e rilasciato con i sorgenti in licenza open source, in modo da poter essere evoluto, modificato da altri, costituendo così la base per lo sviluppo di bilanci sociali auto-gestiti da terzi.

How does it work?


Giorno 1:

↳ Cosa è un bilancio sociale + casi di studio;
↳ I materiali iniziali: sito web, dati dei form, libro xyz2017;
↳ Definizione di indice e menabò del progetto;
↳ Impostazione della struttura narrativa (key-frames);
↳ Selezione dei contenuti (prima scrematura e organizzazione in cartelle);

Giorno 2:

↳ Sviluppo dei contenuti (testi, immagini, grafica);
↳ Definizione del progetto grafico per le “pagine tipo”;
↳ Scrittura codice (se necessario all’impaginazione, per "auto-impaginare" i dati presi dal web o dai form);
↳ Prove di stampa;
↳ Bug fixing;

Giorno 3:

↳ Sviluppo dei contenuti (testi, immagini, grafica);
↳ Impaginazione esecutiva (per ogni sezione verranno verticalmente impaginati tutti i contenuti);
↳ Finalizzazione (stampa, rilegatura e documentazione del lavoro svolto).

Riferimenti utili:

Post digital publishing archive;
Post digital print;

Photo Credits:

Just in Time — Antin — 2010 (via PDPA)
Turning pages — Holand — 2010 (via PDPA)



IN-DEPTH ANALYSIS

↳ Courses will start once the minimum number of participants is achieved.


By clicking on SUBSCRIBE you’ll get access to a form to be filled in to complete your enrolment request:

If, within the deadline, the maximum number of participants is exceeded: we will select the partecipants, you’ll receive an email with all the informations about the selection and the activity start.

If, within the deadline, the minimum number of participants is reached: you’ll receive an email with the payment details (PayPal or bank transfer). Once you’ve charged it, you’ll receive a receipt confirmation and the details of your course.

This process is designed to assure everyone the utmost transparency and the economic sustainability of the courses.

↓ Piani di membership

↓ All courses

☞ List

✎ Search a content

We are working to the new teaching program for the next 3 months, it will be avaible in few days.

Keep in touch!

Join the mailing list to recieve news about workshops, events, blog posts and the most important updates from the school (XYZ, meetings, ecc…)

* indicates required